Sconfiggere il terrorismo: come l’Italia si difende dal pericolo attentati

La sconfitta militare dell’Isis in Siria , Iraq e Libia non prelude affatto alla sua scomparsa. L’Europa si prepara ad affrontare una possibile ulteriore escalation terroristica ad opera dei foreign fighters tornati a casa. Il ministro degli interni Miniti alla Camera dei deputati ha esposto le linee guida seguite dal nostro Paese in tema di sicurezza antiterrorismo . Il servizio di Ettore Guastalla

Le prime foto della città curda Sinjar dopo la cacciata dell’ISIS

L’inviato di Rainews 24 Ettore Guastalla ci ha inviato da Sinjar nel Kurdistan iracheno le prime foto della città appena liberata dall’occupazione dell’ISIS. 7500 Peshmerga con l’appoggio decisivo dell’aviazione della coalizione anti Isis hanno assediato la città riuscendo a penetrare all’interno la mattina di venerdì 13 novembre.
Le foto documentano le distruzioni delle battaglie e del vandalismo di Daesh che ha minato e fatto saltare molte abitazioni . I civili Yazidi un anno fa furono costretti a fuggire , molti altri sono stati uccisi dai jihadisti. Le donne più giovani sono state ridotte in sciavitù. La riconquista di Sinjar potrebbe segnare l’inizio della fine di Daesh, ci ha detto fieramente un combattente Peshmerga.